+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

IL GIARDINO DELLA MINERVA TRA I DIECI PARCHI PIU' BELLI D'ITALIA

 

Il Giardino della Minerva è stato selezionato tra i dieci parchi più belli d'Italia, nell'ambito del Concorso "Il Parco Più Bello". Maggiori informazioni: http://bit.ly/PPBfinalisti2018

 

 

MOSTRA DELLA MINERVA 2018

 

il 13, 14 e 15 di aprile, presso la Villa Comunale di Salerno, diciottesima edizione della Mostra della Minerva.

 

 

ANTEPRIMA PROIEZIONE

Venerdì 22 dicembre alle ore 20:00 avrà luogo l’Anteprima di Proiezione de “Le chiavi del tuo corpo lasciale in Giardino,

 

Le chiavi del tuo corpo lasciale in giardino è il secondo cortometraggio del progetto All’Ombra dei Luoghi, scritto e diretto da Biancamaria Savo. L’opera dipinge le bellezze dell’antico Giardino della Minerva attraverso la narrazione di alcuni momenti della vita di due personaggi storici, legati indissolubilmente al Giardino, Matteo Silvatico e la sua giovane sposa. Viviamo i più intimi pensieri e i tumultuosi sentimenti che travagliano gli animi dei due protagonisti, colti in un momento cruciale della loro esistenza, grazie all’audace sceneggiatura di Biancamaria Savo, all’espressiva fotografia di Federico Fasulo, alle musiche inedite di Vincenzo Canoro e all’affascinante interpretazione dell’attore Vanni Avallone e della ballerina Martina Di Florio. Il fascino del luogo si presta perfettamente alla sperimentazione di una nuova forma di promozione e valorizzazione del nostro territorio, ricco di mille tesori nascosti.

 

 

All’Ombra dei luoghi è un progetto d’arte cinematografica, registrato presso SIAE, ideato da Biancamaria Savo, volto alla rivalutazione e valorizzazione dei luoghi di interesse artistico-culturale del nostro territorio attraverso la cinematografia, l’interpretazione attoriale, le musiche inedite ed una fotografia filmica tesi all’esaltazione del luogo.

 

 

 

LUCI D’ARTISTA DI SALERNO: Lumina Minervae

Fino al 22 Gennaio 2018 al Giardino della Minerva uno spettacolo con installazioni scenografiche di luci, immagini e suoni per raccontare la storia di questo luogo simbolo della Scuola medica salernitana

Leggi tutto