+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Artemisia abrotanum L. - Abrotano

PARTI UTILIZZATE O DROGA: PRINCIPI ATTIVI: PROPRIETA’: USO INTERNO: USO ESTERNO: La medicina popolare impiega i gambi fogliari per trattare i disturbi digestivi, stimolare l'appetito e combattere i gas, le diarree e i parassiti intestinali. Inoltre, ha un'azione diuretica e diaforetica. Si prepara un'infusione con 2 cucchiaini di parti attive per 1 tazza d'acqua e si consumano 2-3 tazze al giorno. Il decotto di abrotano è usato per preparare bagni, medicazioni per geloni e varie ferite. L'abrotano è utilizzato anche come pianta aromatica in cucina: viene utilizzata per condire carni e preparare liquori e profumi.

Citazioni

«"Vicino alla terra" - sottile e amaro - contro l’alopècia - due specie: maschio e femmina - la femmina è un arbusto con foglie bianche divise e minute e fiori giallo croco che nascono d’estate, con odore grave



PROPRIETA’: Se dall’abrotano si fa della cenere, fatto un liscivio, con questo si lava la testa; cura l’alopecia; ha lo stesso effetto l’erba bollita nel liscivio; il suo seme bollito in acqua cura l’asma e la costrizione del petto; il fumo dell’abrotano allontana i serpenti. Il suo succo bevuto è efficace contro il veleno dei rettili. Un encatisma dall’acqua di ebollizione fatto della stessa bollita provoca il mestruo; la stessa erba triturata con olio vecchio e spalmata cura i tipici freddi della febbre. Gale. Le foglie e i fiori dell’abrotano sembrano mondanti per le ulcere e irritanti se invece si affrettano i tempi; se inoltre li avrai strofinati sopra prima della diffusione, non si irrigidiranno; tuttavia poiché uccide i vermi si conviene che questo sia amaro. E bollito con mela cotogna o aggiunto al pane guarisce le infiammazioni degli occhi; giova alle pustole la stessa erba cruda e bollita. L’abrotano bruciato è di virtù calda e secca più della zucca secca bruciata; perciò questa è adatta alle ulcere umide senza infiammazione e massimamente a quella che si vede nel prepuzio che ha difficoltà ad espellere. Invece la cenere dell’abrotano è caustica per tutte le ulcere e perciò giova all’alopecia con olio vecchio cioè anetino (dell’aneto)o sisamino (del raperonzolo); è infatti pungente e ardente di parti sottili. Diosco. Il seme dell’abrotano bollito in acqua o crudo infuso in acqua guarisce il tremore.
, sapore amarissimo - nella nostra lingua si chiama tenacetum - il maschio è un arbusto sarmentoso con seme piccolo come l’assenzio - il fiore è simile a quello della pucida (=cotula fetida) e ne nasce molto in zone marittime».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 4, Abrotanum]



Immagine

Immagine

Artemisia abrotanum L. - Abrotano

Pianta
Image:

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.