+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Anchusa officinalis L. - Buglossa Comune

 

Hanno proprietà espettoranti ed emollienti e viene utilizzata per combattere la tosse e il catarro dei bronchi e delle vie respiratorie alte. Si usa un'infusione con 5 g. di parti attive per 1 tazza d'acqua; si aggiunge acqua bollente e si lascia riposare per 15 minuti. Deve essere assunta da 2 a 3 volte al giorno. Le foglie giovani offrono una grande quantità di vitamina C e si possono preparare, in diete depurative, in insalata, come gli spinaci.

 

Citazioni

 

«Dioscoride: ve ne sono tre generi: uno ha foglie simili alla lattuga, ma aguzze pelose e rugose: nere e spinose - radice grossa un dito, di colore sanguigno, soprattutto in estate, che macchia le mani - nasce in luoghi coltivati, con molte foglie sparse sul terreno in giro - ce ne è un’altra detta alchidion, più piccola - anche le foglie sono più piccole e più rugose ma gli steli sono simili con sopra un fiore purpureo, radici rosse e oblunghe - nasce in luoghi sabbiosi».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 385, Lactuca asini]



«Serapione: è una pianta simile all’erba detta caromas, ed ha foglie sparse per terra aspre e nere e ricorda appunto la lingua del bue - Avicenna: cardiotonica - Plinio: foglie larghe, stelo piatto e i rami dello stelo sono simili alle zampe delle locuste - il colore è misto di verde e di giallo larga e piana - Galeno: cotta nel mellicrato o mescolata con il vino “inducit letitiam”».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 510, Lingua bovis]



Immagine

Immagine

Anchusa officinalis L. - Buglossa Comune

Pianta
Image: Ms London, British Library, Egerton 747, fol. 5r.

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.