+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Alisma plantago aquatica L. - Piantaggine d'acqua

 

Proprietà diuretiche, astringenti e sedative. Principi attivi: piccole quantità di olio essenziale, resine, sostanze amare. Un tempo, quando il timore dell'idrofobia terrorizzava le popolazioni, si credeva che la Mestolaccia agisse, quasi miracolosamente, contro il terribile morbo; con analoga fiducia ne è stato fatto uso contro il morso dei serpenti velenosi, ma finora queste proprietà non sono state confermate. Le foglie della Mestolaccia, allo stato fresco, contengono sostanze che potrebbero essere irritanti per la pelle umana e, per questa loro prerogativa, sono state impiegate sia come rubefacenti che come risolventi sulle contusioni. Con l'essiccazione, le foglie perdono questa proprietà e vengono tradizionalmente utilizzate a scopo diuretico, sudorifero e depurativo. Un'altra parte erboristicamente interessante della Mestolaccia è costituita dal rizoma, cui vengono attribuite proprietà diuretiche e astringenti. Per le scarse notizie a disposizione, anche sul piano chimico, l'uso di questa pianta è da considerare con molte riserve.

 

Citazioni

 

(Nell’indice questo capitolo non esiste) - pianta acquatica - foglie oblunghe tendenti all’acuto, dritte sull’acqua e simili alle foglie della piantaggine - Galeno: favorisce l’impregnamento»

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 78 6, Barba sylvana]



Immagine

Immagine

Alisma plantago aquatica L. - Piantaggine d'acqua

Pianta

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.