+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Plantago major L. - Piantaggine

 

L'erba è usata ancora oggi nella medicina popolare contro la tosse come la Piantaggine minore, benché meno efficace. Le foglie fresche sono sporadicamente impiegate come rimedio per la guarigione delle ferite, i semi (dalla scarsa capacità assorbente) raramente come lassativo. La specie è invece più usata in omeopatia per dolori successivi a estrazioni dentali, catarri dell'orecchio medio, diarrea, enuresi notturna ed eruzioni cutanee.

 

Citazioni

 

«Un solo stelo di un cubito sul quale c’è un capitello con fiore verde - radici sottili, profumate e viscide come l’elleboro - nasce in luoghi umidi».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 29, Almea]



«Varie specie - nelle sue foglie ci sono sette nervature - stelo che si inclina verso terra con molti ramoscelli - fiore giallo - il seme è alla radice della lingua - stelo angoloso tendente al rosso lungo un braccio, alla sommità c’è il seme - radici morbide della dimensione di un dito, con peli bianchi - la maggiore ha steli più aspri e foglie larghe simili alla verdura che si mangia».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 58, Arnoglossa]



Immagine

Immagine

Plantago major L. - Piantaggine

Pianta

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.