+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Colchicum autumnale L. - Colchico Autunnale

 

Le parti che si raccolgono servono soprattutto per isolare la colchicina, che viene utilizzata in caso di attacchi acuti di artrite e reumatismi muscolari e articolari. La demecolcina (un derivato della colchicina) è stata utilizzata nel trattamento del cancro della pelle. La colchicina è un potente veleno mitotico che blocca la divisione cellulare, quindi è usato per migliorare le varietà vegetali. L'avvelenamento per consumo di semi o fiori è spesso fatale. Si manifesta con un aumento della salivazione, vomito, diarrea sanguinante, crampi e una paralisi generale. L'antidoto è il tannino. Il colchino è considerato pericoloso anche per gli animali.

 

Citazioni

 

«Dioscoride: è un bulbo agreste detto anche ephemeros, che nasce alla fine dell’autunno con fiore bianco simile al croco - la foglia è legata al bulbo, simile e più grassa - lo stelo è di due palmi, rosso - radice nerastra, bianca all’interno, molle e dolce, piena di succo color latte - il bulbo ha al centro una incisione dalla quale esce lo stelo che regge il fiore - nasce molto in Messenia e in Colchide».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 173, Coliticon] Sia Mattioli che Durante, nelle rispettive opere, mettono in guardia il lettore sulla possibilità di confondere l’Ephemero con l’Hermodattilo: sono cioè due piante distinte e non (come afferma Serapione) sinonimi per definire un’unica pianta.



Immagine

Immagine

Colchicum autumnale L. - Colchico Autunnale

Pianta
Image: Ms London, British Library, Egerton 747, fol. 92r.

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.