+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Circaea lutetiana L. - Erba Maga Comune

PARTI UTILIZZATE O DROGA: PRINCIPI ATTIVI: PROPRIETA’: MODO D’USO: Il nome del genere è dedicato a 'Kirkê', (latinizzato: Circe), una maga della mitologia greca. L'epiteto specifico dal lat. 'lutetianus, -a, -um', di Parigi. Nel secolo XVI, il botanico fiammingo Mathias de Lobel tentò di identificare una pianta che il medico greco antico Dioscoride aveva dedicato alla mitica maga Circe. La identificò in questa specie che chiamò 'C. lutetiana', dato che 'Lutetia' era il nome romano di Parigi, dove Lobel lavorava. Nome ripreso da Linneo in Species Plantarum. Il genere Circaea differisce dalle altre onagracee per il fatto che il frutto non è disseminato dal vento. Gli uncini si attaccano al pelo degli animali. La Circaea lutetiana erba è stata usata nella medicina tradizionale austriaca internamente come tè, o macerazione; esternamente come freddo in etanolo, per il trattamento di reumatismi, gotta, infezioni e febbre.

Citazioni

«Nasce nei luoghi sassosi e solatii - foglie simili allo strigno (c.325 - uva vulpis) o ai lupini - ramoscelli infiniti - fiori neri, minuti, molti - stelo simile ad un centro - tre-quattro radici tenere, bianche e profumate lunghe due palmi - il frutto o il seme è in follicoli come corniculati simile al miglio - Dioscoride: è la mandragora».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 165, Circea]
Nel XVI secolo il botanico Lobelius (Mathias L’Obel) identificò l’erba dedicata da Dioscoride alla maga Circe con la Circea lutetiana L.



Da segnalare una certa contraddizione tra la descrizione dell’habitat fatta da Silvatico e il suo ambiente ideale (suoli forestali ombrosi)



Immagine

Immagine

Circaea lutetiana L. - Erba Maga Comune

Pianta
Image:

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.