+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Artemisia vulgaris L. - Artemisia Comune

 

Viene usata in infusioni, in proporzione di 1 cucchiaino per tazza di acqua bollente, che viene lasciata riposare durante 10 minuti, e consumata 2-3 volte al giorno. La medicina popolare la impiega contro i disturbi nervosi, l'insonnia e i trattamenti ginecologici. L'essenza estratta dalla radice fresca è emolliente, disinfettante dell'apparato digerente e antiparassitaria. Tuttavia, bisogna avere molta cautela, sia nel dosaggio sia nella frequenza delle assunzioni, a causa della tossicità del tujone che contiene tale essenza. L'artemisia è utilizzata come pianta aromatica per insaporire la carne bovina, di agnello e il pollame.

 

Citazioni

 

«Simile all’assenzio e all’abrotano ma più grande - foglie più larghe - odore più pesante - gusto amaro - lunghi steli - fiorisce d’estate con fiori simili alla camomilla - nasce in luoghi marittimi».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 59, Arthemisia]



Immagine

Immagine

Artemisia vulgaris L. - Artemisia Comune

Pianta
Image: Ms London, British Library, Egerton 747, fol. 1r.

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.