+39 089 252423 info@giardinodellaminerva.it

Acanthus spinosus L. - Acanto spinoso

 

Utilizzata in passato per le sue mucillagini, per esempio in uso esterno contro distorsioni ed ustioni. tra gli ambiti di applicazione omeopatica si trova l'iperattività delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto.

 

Citazioni

 

«Radice grossa e legnosa - pianta spinosa - gomma dragante - l’acanto nasce in pareti, nei luoghi sassosi e umidi - due specie: una spinosa e corta, l’altra dotata di tirso e si chiama melamphilos perché ha foglie nere e divise come l’arucola - più lunghe e larghe - steli di due cubiti, spessi un dito - al sommo dello stelo ha foglie piccole con un capo come un cardo - fiore color giacinto - seme giallo miele - radice mucillaginosa e rossa e lunga».

[cit. Mattheus Sylvaticus, Opus Pandectarum Medicinae, Venezia 1523, c. 6, Acantos]



Immagine

Immagine

Acanthus spinosus L. - Acanto spinoso

Pianta

Informazioni Generali

Orari Giardino della Minerva.
Da Martedì a Domenica: 09,30 - 20,00 | Lunedì: chiuso.